*

Il premio nazionale per l’ambiente va ai cantoni di Lucerna, Appenzello e Argovia

Tre solerti raccoglitori vincono il premio «Prix Metallrecycling»

Per l’edizione 2020, il premio nazionale per l’ambiente «Prix Metallrecycling» è stato assegnato al ginnasio St. Klemens di Ebikon LU, all’azienda farmaceutica Hänseler AG di Herisau AR e all’associazione Help for Family di Turgi AG. I tre vincitori hanno dimostrato un impegno straordinario nella raccolta. Questo atteggiamento motivante, in particolare nei confronti di giovani, collaboratori e membri delle associazioni, incita al recupero e al riciclaggio degli imballaggi di metallo. Oltre alla fama e all’onore, ognuno dei tre vincitori riceve 1000 franchi.

* * *

Gli imballaggi di metallo, come le lattine d’alluminio, le vaschette, i tubetti, le capsule d’alluminio per caffè nonché i barattoli per conserve in latta d’acciaio vengono usati quotidianamente sia in casa sia all’aperto. Grazie al riciclaggio delle preziose materie prime contenute negli imballaggi, si generano nuovi prodotti. In Svizzera, la raccolta è di 26 000 tonnellate circa all’anno. Daniel Frischknecht, membro della direzione dell’organizzazione responsabile della raccolta Cooperativa IGORA e Ferro Recycling, commenta: «Per incrementare la quantità degli imballaggi da riciclare, assegniamo ogni anno il premio annuale per l’ambiente ‘Prix Metallrecycling’ a tre raccoglitori di imballaggi in metallo particolarmente attivi e creativi».

Il premio per l’ambiente «Prix Metallrecycling» delle due organizzazioni per la raccolta Cooperativa IGORA e Ferro Recycling è giunto alla 22esima edizione. I tre nuovi premiati propongono idee originali ed efficaci per la raccolta. Ovunque c’è del potenziale per incrementare la raccolta dei materiali riciclabili e tutti noi possiamo impegnarci maggiormente a favore dell’ambiente e della conservazione delle risorse.


I metalli restano metalli
Dal 1989 la Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio è responsabile per la raccolta e il riciclaggio degli imballaggi vuoti d’alluminio. Nel 2012, IGORA ha assunto anche il mandato di gestione di Ferro Recycling che si occupa della raccolta e del riciclaggio dei barattoli di conserve in latta d’acciaio. La quota di riciclaggio per le lattine d’alluminio si aggira da anni sul 90 %, mentre per gli imballaggi in latta d’acciaio tocca la soglia dell’86 %. In Svizzera, la raccolta e il riciclaggio degli imballaggi di metallo vantano più di 30 anni di storia. In questo senso si fornisce un significante contributo all’uso rispettoso delle risorse naturali e al funzionamento di un ciclo permanente ed ecologico dei materiali a favore della natura.

Comunicato stampa