*

Prix-Metallrecycling 2021

Le raccoglitrici e i raccoglitori di metalli più diligenti sono stati insigniti del premio nazionale per l’ambiente

Il «Prix-Metallrecycling» 2021 è stato conferito al parco acquatico del Comune di Münsingen, allʼHockey Club Davos e a Esther Marbach di Rothrist. Il premio nazionale per l’ambiente assegnato ogni anno dalla Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio è un riconoscimento per le raccoglitrici e i raccoglitori di metalli più diligenti in Svizzera.

Per il suo straordinario impegno nella raccolta differenziata di materiali riciclabili, Esther è stata insignita del «Prix Metallrecycling» 2021. Come apprezzamento e riconoscimento per il loro impegno nel riciclaggio e per i loro validi sistemi di raccolta, i premiati ricevono un importo di CHF 1000 a testa.

* * *

Gli imballaggi di metallo, come le lattine d’alluminio, le vaschette, i tubetti, le capsule d’alluminio per caffè nonché i barattoli per conserve in latta d’acciaio vengono usati quotidianamente sia in casa sia all’aperto. Grazie al riciclaggio delle preziose materie prime contenute negli imballaggi, si generano nuovi prodotti. In Svizzera, la raccolta è di 26 000 tonnellate circa all’anno.

Il premio per l’ambiente «Prix Metallrecycling» delle due organizzazioni per la raccolta Cooperativa IGORA e Ferro Recycling è giunto alla 23esima edizione. I tre nuovi premiati propongono idee originali ed efficaci per la raccolta. Ovunque c’è del potenziale per incrementare la raccolta dei materiali riciclabili e tutti noi possiamo impegnarci maggiormente a favore dell’ambiente e della conservazione delle risorse.

I metalli rimangono metalli – Dal 1989, la Cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio è responsabile della raccolta e del riciclaggio di imballaggi vuoti in alluminio. Nel 2012, la Cooperativa IGORA ha assunto in aggiunta il mandato dell’associazione Ferro Recycling che si occupa della raccolta e del riciclaggio di imballaggi in lamiera dʼacciaio. La quota di raccolta delle lattine per bevande in alluminio si attesta da anni al 90% – la quota relativa agli imballaggi in lamiera dʼacciaio allʼ86%. In Svizzera, gli imballaggi metallici vengono raccolti e riciclati da oltre 30 anni, fornendo un importante contributo alla preservazione delle materie prime e alla chiusura del ciclo del materiale.